PICCOLO.jpg

Il "piccolo principe" è un’opera letteraria per ragazzi scritta da Antoine de Saint-Exupéry, pubblicata in inglese nel 1943 e successivamente tradotta in ben 253 lingue.
L’opera affronta temi importanti come l'amicizia, l'amore,il senso della vita e la morte e ha riscosso un enorme successo, tanto che è stata pubblicata in tutto il mondo.
Il racconto inizia con il narratore che spiega come mai è diventato un pilota e racconta del suo sogno di diventare un pittore.
Poi, con un salto in avanti nel tempo, il narratore arriva ad un episodio fondamentale della sua vita: il giorno in cui il suo aereo è precipitato nel deserto del Sahara; qui incontra un bambino che si presenta come il principe di un asteroide chiamato B612.
Il piccolo principe racconta di essersi sentito molto solo e di aver deciso di partire alla ricerca di una pecora.
Ora dopo ora il Piccolo Principe racconta all’aviatore di aver incontrato, sui vari pianeti, personaggi strani come:
-Un vecchio re a cui piace dare ordini ai sudditi, peccato che sia l’unico abitante del suo pianeta.
-Un uomo vanitoso che vuole essere lodato anche se non fa nulla.
-Un ubriacone che beve per dimenticare la vergogna di aver bevuto.
-Un uomo d’affari che conta le stelle pensando che siano sue.
-Un lampionaio che accende e spegne il suo lampione una volta al giorno perché questi sono gli ordini e che vorrebbe riposarsi ma non ne ha il tempo perché il suo pianeta è troppo piccolo e il giorno e la notte si alternano di continuo.
-Un geografo che sta continuamente seduto alla sua scrivania e quindi non sa come è fatto il suo pianeta.
Arrivato sulla terra il principe incontra altri personaggi:
- un serpente velenoso che si offre di aiutarlo in caso decidesse di andare davvero lontano
- un giardino di rose
-una volpe che gli chiede di essere addomesticata
Terminato il racconto del piccolo principe il pilota si rende conto di non poter partire perchè 'aereo ha terminato le scorte di acqua.
I due amici vanno alla ricerca di un pozzo e dopo averlo trovato il piccolo principe chiede al serpente di riportarlo a casa.

La parte che mi ha colpito di più di tutta la storia è quella in cui il Principe ha cura della rosa sbocciata sul suo pianeta e dei tre vulcani, anche se uno era spento.
Questo passaggio fa notare l'amore tra il Piccolo Principe ed il suo pianeta: il fatto che ci siano dei personaggi come il Piccolo Principe,che curano le minime cose,fa capire che esistono persone che amano tutto ciò che le circonda e vivono nel rispetto reciproco.
Questo libro ha fatto crescere in me la voglia di viaggiare e mi ha insegnato che ogni popolo ha le proprie abitudini e queste non vanno criticate ma usate come punto di confronto.